Percorso pagina corrente: Homepage »»   citta    »»Presentazione citta  di Rogliano, in Calabria  


Rogliano, in provincia di Cosenza, regione Calabria


Rogliano è una piccola località della provincia di Cosenza, situata esattamente nella valle del Savuto ricco di anguille e di trote.
Le origini di Rogliano risalgono all’epoca pre-romana e conserva numerosi tesori del passato.

Il centro storico è ricco di numerosi edifici religiosi, tanto da essere denominato il “borgo delle 12 chiese”, ricordiamo in particolare: il Duomo dedicato a San Pietro, costruito nel XVI secolo in stile barocco, che conserva al suo interno pregevoli stucchi, arredi lignei finemente lavorati e tele del pittore Enrico Salfi; la Chiesa del Carmine e convento dei Cappuccini, del 1646, che possiede una sola navata con pavimento in lastre di tufo rosso di Altilia ed il portale in tufo lavorato; la Chiesa di San Domenico costruita nel XVII secolo, che possiede un portale in tufo e tre navate con decorazioni a stucco; la Chiesa di Maria S.S. Assunta, costruita nel XVII secolo, che conserva opere lignee del XVIII secolo riccamente lavorate e decorate; la Chiesa di S. Maria alle Croci, costruita fra la fine del '500 e gli inizi del '600, che ha il portale in tufo, conserva alcuni affreschi e la venerata statua della Vergine; la Chiesa di San Giorgio, costruita nel XVII secolo, conserva arredi barocchi del ‘ 700.
A Rogliano possiamo ammirare inoltre numerosi palazzi nobiliari, fra i tanti ricordiamo: Palazzo del Cardinale Parisio, Palazzo Ricciulli, Palazzo Giannuzzi, il Palazzo Cardamone, Palazzo Sicilia che ospitò Carlo V, e Palazzo Morelli che ospitò Ferdinando II e Isabella d'Aragona, e poi Giuseppe Garibaldi.
Da ammirare anche il ponte di Annibale e il ponte delle Fratte.
 

prefisso
cap
superficie (km²)
altitud. (m.s.l..m.)

984 
87054 
41.00 
660 

Sigla provincia
n. abitanti
Santo Patrono
Festività

CS
 5851
 Madonna dell'Immacolata
 8 dicembre




Collabora al progetto

pubblica

pubblica contenuti


errori

segnala errori