Percorso pagina corrente: Homepage »»   citta    »»Presentazione citta  di San Sosti, in Calabria  


San Sosti, in provincia di Cosenza, regione Calabria


San Sosti è un antico centro di turismo religioso, di origine greco-bizantina, situato nella provincia di Cosenza ed esattamente alle falde della catena del Cozzo del Pellegrino, compreso nel Parco nazionale del Pollino, di grande interesse botanico e faunistico.
 
San Sosti nacque come comunità di fuggiaschi ed emigrati che trovarono asilo presso il Santuario Basiliano di San Sosti che sorgeva ai piedi della Mula.
 
A San Sosti è possibile visitare numerosi edifici religiosi, tra i tanti ricordiamo: il Santuario del Pettoruto, fondato nel 1274, che conserva una scultura in pietra del XVII secolo raffigurante la Madonna con Bambino, meta di pellegrinaggio; l'Abbazia di San Nicola, la Chiesa Madre Santa Caterina Vergine e Martire, il palazzo Guaglianone, il palazzo Salerno.
Molto importanti da un punto di vista storico ed ambientale sono anche i ruderi del Castello della Rocca, costruito nel X secolo e situato su uno strapiombo roccioso a vedetta della valle sottostante.
A San Sosti si sta realizzando il parco naturale archeologico "Gola del Rosa".
 
L’ economia di San Sosti si basa principalmente sull’agricoltura, in particolare sulla produzione di olive.ed il commercio.

prefisso
cap
superficie (km²)
altitud. (m.s.l..m.)

981 
87010 
43.00 
363 

Sigla provincia
n. abitanti
Santo Patrono
Festività

CS
 2174
 San Giuseppe
 19 marzo




Collabora al progetto

pubblica

pubblica contenuti


errori

segnala errori