Percorso pagina corrente: Homepage »»   citta    »»Presentazione citta  di Scilla, in Calabria  


Scilla, in provincia di Reggio Calabria, regione Calabria


Scilla, con la sua particolare forma ad aquila, è Incastonata tra i rilievi dell'Aspromonte e il Mar Tirreno, presenta svariati panorami con colline verdeggianti e coste sabbiose, caratterizzate da mare limpido e stupendi fondali.

 
Il borgo di Scilla ha origini antichissime, secondo alcuni studiosi risalgono al 3000 a. C. ed il nome "Scilla" è legato alla leggenda del mostro marino immortalato da Omero nell'Odissea
Il monumento principale, ormai simbolo della città, è il Castello dei Ruffo costruito tra i sec. VIII e IX, sorge sul promontorio e dal quale si può ammirare un panorama mozzafiato. Nel Castello di Scilla oggi si svolgono diverse iniziative culturali ed è sede di un faro della portata di 18 miglia.  
Tra gli altri monumenti di Scilla ricordiamo la Chiesa della SS. Immacolata, risalente all'età paleocristiana e dedicata in seguito alla Madonna d'Itria.
La Chiesa di San Rocco, dedicata al protettore del paese che liberò Scilla dalla peste, fu ricostruita dopo i terremoti che distrussero la città e si trova proprio nella piazza principale.
Da visitare il quartiere di Chianalea, caratterizzato da tipiche case di pescatori e da una stradina davvero affascinante, nella quale ammirare i colori vivaci e sentire gli odori tipici della cucina calabrese.
Scilla è una delle località turistiche più apprezzate della Calabria: Il mare meraviglioso, le splendide coste, ed i bei locali notturni hanno contribuito in maniera determinante ad affermarla.

prefisso
cap
superficie (km²)
altitud. (m.s.l..m.)

965 
89058 
43.00 
72 

Sigla provincia
n. abitanti
Santo Patrono
Festività

RC
 5111
 San Rocco
 16 agosto




Collabora al progetto

pubblica

pubblica contenuti


errori

segnala errori