Percorso pagina corrente: Homepage »»   citta    »»Presentazione citta  di Simeri Crichi, in Calabria  


Simeri Crichi, in provincia di Catanzaro, regione Calabria


Simeri Crichi è un comune della provincia di Catanzaro situato nell'entroterra della parte mediana del Golfo di Squillace.
Simeri, è il borgo più antico, d’origine medievale, mentre Crichi, fu fondato nella seconda metà del XVIII secolo, dagli abitanti di Sellia.

Nel centro storico di Simeri Crichi possiamo ammirare: sono i resti del Castello Bizantino edificato nel X secolo; i resti della Collegiata, costruita in epoca normanna; la Chiesa della Pietà, eretta nel XIII sec. e abbellita da pregevoli affreschi del ‘700; la Chiesa di Santa Maria Annunziata dove sono custoditi i resti di S. Innocenzo Martire e la statua lignea del Santo protettore di Simeri, San Sebastiano; la Chiesa di san Nicola di Bari, la Chiesa di San Fantino.
Da visitare inoltre il Museo della Lambretta.

Poco distante si trova Simeri Mare, localita turistico balneare, che ospita d'estate un numero crescente di turisti, attirati dalla bellezza del suo mare cristallino, la spiaggia bianca e dalla costa lineare.
Simeri Mare è caratterizzata da pini marittimi ed eucalipti posti immediatamente a ridosso dell'arenile.

Simeri Mare è considerata inoltre la località ideale per trascorrere una vacanza grazie ai numerosi hotel, villaggi turistici, residence, alberghi e bed and breakfast che offrono un ottima accoglienza ai visitatori.
L'economia di Simeri Crichi si basa principalmente sull’ agricola, anche se negli ultimi anni si sta sviluppando l'industria del turismo, grazie alle splendide spiagge e al mare cristallino di Simeri Mare. L’ attività più importante la lavorazione del vetro soffiato, esportato anche all'estero.

prefisso
cap
superficie (km²)
altitud. (m.s.l..m.)

961 
88050 
46.00 
465 

Sigla provincia
n. abitanti
Santo Patrono
Festività

CZ
 4525
 San Nicola di Bari
 6 dicembre




Collabora al progetto

pubblica

pubblica contenuti


errori

segnala errori