Percorso pagina corrente: Homepage »»   citta    »»Presentazione citta  di Tarsia, in Calabria  


Tarsia, in provincia di Cosenza, regione Calabria


Tarsia è un comune della provincia di Cosenza situato su uno sperone roccioso che domina la media Valle del Crati.
Il centro abitato è situato su uno sprone alla sinistra del fondovalle, occupato da un bacino artificiale per l'irrigazione della Piana di Sibari.
Le sue origini di Tarsia sono incerte, secondo alcuni studiosi il paese risale all'antica Caprasia, chiamata poi con l'attuale nome in omaggio alla famiglia Tarsia che l'aveva infeudata.
Altri ritengono che furono gli stessi Tarsia che la fondarono ai tempi dei normanni.

Il centro storico di Tarsia ha caratteristiche strategiche medievali e delle testimonianze del passato possiamo ammirare: i resti di un castello Normanno, la chiesa di SS. Pietro e Paolo, che custodisce al suo interno statue processionali, due campane del '500 e del '700 e una statua di S. Francesco di Paola; chiesa ottocentesca di S. Maria dell'Olivella; la chiesa della Madonna della Cintura e della Consolazione , del '700.
Nel centro storico si possono ammirare numerosi palazzi patrizi tra cui Palazzo Rende costruito ad imitazione di un’ala della Reggia di Caserta.
Segnaliamo infine l'abbazia di S. Maria di Camiglino fondata dai Benedettini nel medioevo.

L’ economia di Tarsia si basa principalmente sull’agricoltura e sull’artigianato.

prefisso
cap
superficie (km²)
altitud. (m.s.l..m.)

981 
87040 
49.00 
192 

Sigla provincia
n. abitanti
Santo Patrono
Festività

CS
 2197
 San Francesco di Paola
 ultima domenica di maggio




Collabora al progetto

pubblica

pubblica contenuti


errori

segnala errori